Come vi abbiamo detto qualche giorno fa, nell’arco di questa settimana abbiamo avuto degli incontri presso il Comune di Napoli per affrontare nel merito alcune problematiche cittadine che stiamo seguendo e portando avanti all’Ex Opg Je so’ pazzo.

Nello specifico abbiamo incontrato i due nuovi assessori, Laura Marmorale e Monica Buonanno, alle quali sono state rispettivamente assegnate le deleghe all’immigrazione e all’anagrafe e lavoro. Ma quali sono state le nostre richieste? Quali sono le prospettive di lavoro su questi temi? Cosa siamo andati a dire? Andiamo con ordine:

- Lavoro nero: rispetto all’annoso problema del lavoro nero in città, dopo la delibera di Consiglio Comunale n.100 del 2018 ancora bisogna fare degli ulteriori passi in avanti. Nel testo sopracitato il Comune stabiliva la revoca della concessione per l’utilizzo del suolo pubblico per chi non rispettava i diritti dei lavoratori, tuttavia per rendere operativa tale deliberazione è necessario decretare un protocollo d’intesa tra Comune e Ispettorato al Lavoro che possa trasferire reciprocamente i dati e permettere la realizzazione delle sanzioni. Una seconda richiesta, non meno importante, che abbiamo portato sul tavolo dell’assessore riguarda invece la creazione di un osservatorio cittadino sul lavoro nero, un ulteriore organo di segnalazione e tutela per scambiarsi informazioni utili ad agevolare e rendere efficace il lavoro congiunto;

- Diritto alla residenza: in questo caso la sospensione delle procedure di iscrizione anagrafica per le persone senza fissa dimora sta comportando numerosi problemi per coloro che già sono in estrema difficoltà, le richieste su questo tema riguardano da un lato la convocazione di un tavolo risolutore tra Comune, Anagrafe, Municipalità e organismi accreditati e dall’altro la riattivazione tempestiva delle procedure formalmente in vigore e arbitrariamente sospese;

- Questione Vasto: dopo le diverse iniziative del Movimento Migranti e Rifugiati volte alla riqualificazione della piazza Principe Umberto e della zona adiacente c'è ancora molto da fare per garantire una sana integrazione e piena dignità a tutti gli abitanti di questo quartiere popolare. Il clima politico e lo stato di abbandono di certo non aiutano a disarticolare i discorsi di chi fomenta la “guerra tra poveri” spostando l’attenzione dai reali problemi del territorio: ma nonostante questo tante persone non si lasciano ingannare e con lo sviluppo di iniziative, ragionamenti e confronti condivisi è possibile ricercare delle soluzioni efficaci per contrastare i disagi e rendere la zona più vivibile per tutti. Nello specifico abbiamo richiesto una maggiore attenzione rispetto alla pulizia e all'igiene urbana da parte di ASIA, dei dispositivi che riescano ad attivare un piano rispetto all'emersione abitativa, l'implemento di posti in strutture d'accoglienza a bassa soglia e delle iniziative volte allo sviluppo di luoghi e forme di aggregazione e di socialità.

Questo è solo un primo passaggio con questi due nuovi assessori, a cui sono state portate delle richieste e dei progetti che abbiamo messo in campo da tempo e che per settimane sono rimaste inascoltate. Vogliamo dare fiducia, ma come ben sapete non troppa! Continueremo a pressare, a vigilare, ad incontrare tutte le istituzioni e funzionari competenti affinché abbiamo delle risposte ora!

Stay tuned, perché vi aggiorneremo passo passo!

Calendario

December 2018
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
8
9
14
15
16
21
22
23
28
29
30

Potere al Popolo!

Sito di"Potere al Popolo!"

#indietrononsitorna

Come si finanzia una struttura grande e piena di attività come l’Ex OPG?

Supporta l'ex opg

Abbiamo messo per iscritto le idee che stanno alla base del nostro progetto, e tutti i modi in cui si può dare una mano.

Come partecipare

Ecco la nostra dichiarazione di intenti, il nostro programma

Cosa crediamo, cosa vogliamo

Verità e Gustizia per Ibrahim Manneh. Vittima di razzismo e malasanità

Verità e giustizia per Ibra!

Seguici su facebook

Seguici su twitter

Cassetta degli attrezzi

Conosci i tuoi diritti!

Accoglienza e diritto d'asilo

Opuscolo su contraccezione e interruzione volontaria di gravidanza

Contraccezione e IVG

Obiettivo prevenzione garantita, giusta e gratuita

Prevenzione

Manuale di autodifesa: 50 sfumature di lavoro nero... e come combatterle

Lavoro nero

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand