Le nostre storie sono le storie di chi ha deciso di prendere il proprio destino in mano per la conquista di ciò che ci viene negato

A chi ci vuole sottomessi e ricattati rendendoci soggetti invisibili ed esclusi con norme come la legge Bossi – Fini, attraverso il legame tra permesso di soggiorno e contratto di lavoro, o la legge Minniti – Orlando, con la deriva da sistema apartheid imposta ai profughi e agli operatori nei centri di accoglienza, o il Regolamento Dublino III, rispondiamo che in NOI c'è una forte determinazione e volontà a non fermarci. Perché oggi in Italia chi ha la responsabilità (Governo, Regioni e Comuni) di dare risposte ai bisogni della popolazione della quale facciamo parte tutti/e, ha deciso di utilizzare la nostra condizione di migranti o rifugiati per farci la guerra e dividerci dal resto della popolazione.

La solidarietà non è un crimine!

Appello contro la criminalizzazione delle azioni di solidarietà, per una mobilitazione antirazzista il 25 aprile

Un crescente clima d'odio e repressione verso chi fugge da guerre, disastri ambientali, miseria, domina nel Paese. Un clima che ha visto due attentatati terroristici di matrice razzista: uno a Macerata nel quale sono rimaste ferite sei persone immigrate, l'altro a Firenze dove Idy Diene ha perso la vita senza mai fare ritorno a casa, condannato dal suo colore della pelle.

info bus da Napoli: 380 7558 346
contattateci anche sulla pagina facebook
partenza ore 9:00 - Hotel Ramada (Via Galileo Ferraris, 40 - alle spalle della Stazione Centrale)

Siamo quelle donne e quegli uomini che attraversano il pianeta, decine di milioni di persone strappate alla loro terra e ai loro cari dalle scelte geopolitiche, economiche e ambientali dei potenti, costrette ogni giorno a combattere contro i fili spinati e i muri fisici e ideologici.

Che cosa ha prodotto la legge Minniti? Da agosto iniziamo a sentirne gli effetti: a tantissime persone è stata revocata ingiustamente l’accoglienza e sono finite in strada, su altre si sono abbattuti i fogli di via perché “indecorosi”, altri ancora sono stati vittime di fermi arbitrari da parte delle forze dell’ordine o addirittura, come nel caso di Milano, a dei veri e propri rastrellamenti. Il clima è preoccupante.

Costruiamo una lista popolare per le prossime elezioni politiche!

DOMENICA 17 DICEMBRE ASSEMBLEA NAZIONALE A ROMA

ORE 10 [A BREVE INDICAZIONI SUL LUOGO PRECISO!]

INCREDIBILE: DA NORD AL PROFONDO SUD, QUALCOSA SI MUOVE!
L'Italia delle lotte #accettalasfida! #poterealpopolo!

Calendario

LE ATTIVITÀ RIPRENDERANNO A SETTEMBRE!
SCARICA IL CALENDARIO

August 2018
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Potere al Popolo!

Sito di"Potere al Popolo!"

#indietrononsitorna

Come si finanzia una struttura grande e piena di attività come l’Ex OPG?

Supporta l'ex opg

Abbiamo messo per iscritto le idee che stanno alla base del nostro progetto, e tutti i modi in cui si può dare una mano.

Come partecipare

Ecco la nostra dichiarazione di intenti, il nostro programma

Cosa crediamo, cosa vogliamo

Verità e Gustizia per Ibrahim Manneh. Vittima di razzismo e malasanità

Verità e giustizia per Ibra!

Seguici su facebook

Seguici su twitter

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand