Lunedì 9 Marzo - ore 21
proiezione di "Qualcuno volò sul nido del cuculo"
(diretto da Miloš Forman, tratto dal romanzo omonimo di Ken Kesey)

a seguire cena sociale

evento facebook

---
Mercoledì 11 Marzo - ore 17:30

Presentazione del libro "La vita che resta"
intervengono
- l'autore Alessio Calabrese
- il Prof. Giuseppe Antonio di Marco (docente di Filosofia della Storia, Università Federico II)

«Quando capisci perché la gente classifica in un certo modo capisci anche come pensa». Cosa consideriamo "vita"? Cosa intendiamo per "morte"? Incontriamoci per discutere assieme di eutanasia, biopolitica, bioetica e ragionare sulle pratiche discorsive (mediche, etiche e giuridico–politiche) che hanno reso la vita, nelle sue molteplici sfaccettature, un oggetto di “sapere”, e dalla cui collocazione concettuale dipendono, forse, le sorti di quella strana “invenzione” epistemologica che continuiamo a chiamare “uomo”.

Alessio Calabrese ha conseguito il dottorato di ricerca in Bioetica nel 2010 presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” dove collabora con la cattedra di Filosofia morale. Attualmente insegna come docente precario nella scuola media superiore.

evento facebook

---
Giovedì 12 Marzo - dalle ore 19:30

Dopo un'altra settimana di lavori, pulizie, volantinaggi, pressioni, prendiamoci qualche ora per supportare il Napoli!

- aperitivo
- proiezione di Napoli- Dinamo Mosca
- a seguire braciata!

Ama il calcio, odia il razzismo!

evento facebook

---
Sabato 14: una giornata di socialità e iniziative a Je so' Pazzo - Ex OPG Occupato

in mattinata - dalle ore 10:30
+ colazione nel chiostro
+ calcetto popolare
+ laboratori creativi per i più piccoli

nel pomeriggio - ore 17:30
Presentazione del libro
“Vito il recluso”
con Franco Maranta (autore del libro)
e Dario Stefano dell’Aquila (ricercatore universitario già presidente dell’associazione Antigone Campania)

a seguire
proiezione del corto "Crimini di Pace"
con Roberto Polito (regista)

Vito de Rosa è rimasto internato in quest’Ospedale Psichiatrico Giudiziario per oltre cinquant'anni. Fu rinchiuso per aver ucciso il padre in un contesto torbido e complesso di eredità, rancori, soprusi familiari e invidie.
Il suo caso saltò all’attenzione dell’opinione pubblica grazie alla mobilitazione costruita dall’associazione Antigone e Franco Maranta, autore del libro, che portò il Presidente della Repubblica a concedergli la Grazia. La sua storia è ripercorsa come simbolo di una ferita mai sanata che si è aperta quando la psichiatria ha incontrato il carcere e non è più tornata indietro per cercare percorsi terapeutici e inclusivi che vadano oltre la reclusione e la tortura. Sabato racconteremo questa storia con gli autori di “Vito il recluso” e  la proiezione di “Crimini di Pace” un corto tratto dalla sua storia perché la memoria diventi un quotidiano agire.

evento facebook

---
Domenica 15 Marzo - dalle ore 17:30

- proiezione di Napoli- Dinamo Mosca
- a seguire aperitivo!

Per raccontare l'esistente e immaginare il futuro

IL BLOG DEI PAZZI

Calendario

August 2020
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

ASSISTENZA TELEFONICA LAVORATORI E LAVORATRICI

Teleofono rosso

VOCI E TESTIMONIANZE DAL CARCERE

#iorestodentro

Potere al Popolo!

Sito di"Potere al Popolo!"

#indietrononsitorna

Come si finanzia una struttura grande e piena di attività come l’Ex OPG?

Supporta l'ex opg

Abbiamo messo per iscritto le idee che stanno alla base del nostro progetto, e tutti i modi in cui si può dare una mano.

Come partecipare

Ecco la nostra dichiarazione di intenti, il nostro programma

Cosa crediamo, cosa vogliamo

UN ECOGRAFO PER TUTTE E TUTTI!

CROWDFUNDING AMBULATORIO POPOLARE

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand