Mercoledì 11 Maggio - ore 19:00
Hispánitart Associazione Culturale presenta
in collaborazione con Ex OPG Occupato - Je so' pazzo

“RIBELLI A QUATTRO MANI” un coinvolgente incontro tra gli scrittori

PACO IGNACIO TAIBO II
PINO CACUCCI

Pino Cacucci introdurrà il più recente romanzo tradotto in Italia di Paco Taibo II "A QUATTRO MANI" (La nuova frontiera, 2016)

A seguire:
- presentazione del progetto "Brigada para leer en libertad", un ponte di libri tra il Messico e l'Italia, con Paloma Saiz Tejero.
- Aperitivo messicano
- Musica con i @Finti-Illimani

---
PACO IGNACIO TAIBO II
Pseudonimo di Francisco Ignacio Taibo Mahojo (Gijón, 1949) è uno scrittore, giornalista, saggista ed attivista spagnolo naturalizzato messicano.
Risiede in Messico dal 1958, quando la sua famiglia scappò dalla dittatura di Francisco Franco. Direttore delle raccolte "Messico, storia di un popolo" e "Cronaca generale del Messico" (1931-1986), del supplemento culturale della rivista "Siempre!" (1987-1988) e delle riviste "Enigma" e "Bronca". Le sue opere comprendono romanzi storici, racconti ispirati alla cronaca e romanzi gialli.
Da sempre impegnato in politica - a partire dal movimento studentesco messicano degli anni Sessanta, e da ultimo con la rivoluzione zapatista in Chiapas - e nel giornalismo, professione che ama e che mai abbandonerà, così come non abbandonerà la sua amata Città del Messico, teatro di azione di molti dei suoi racconti.

PINO CACUCCI
(Alessandria, 1955) è uno scrittore, sceneggiatore e traduttore italiano. Cresciuto a Chiavari, si è trasferito a Bologna nel 1975 per frequentare il DAMS. All'inizio degli anni Ottanta ha vissuto per lunghi periodi a Parigi e a Barcellona, e viaggiato molto in America latina e soprattutto in Messico, dove tuttora ritorna di frequente.
Ha pubblicato numerosi libri di narrativa e saggistica che lo hanno reso una figura di culto nella letteratura italiana, ponendo sempre in risalto gli sconfitti della Storia, sommersi e nascosti dai vincitori. Tra le sue opere più famose “San Isidro Futbol”, “Puerto Escondido” (da cui è stato tratto l’omonimo film di Gabriele Salvadores) e “In ogni caso nessun rimorso”. Particolarmente intensa è anche la sua attività come traduttore dalla letteratura ispanoamericana. Di lui ha detto Federico Fellini: «È un artigiano, un costruttore di trame, di atmosfere e di personaggi».

Per raccontare l'esistente e immaginare il futuro

IL BLOG DEI PAZZI

Calendario

August 2020
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

ASSISTENZA TELEFONICA LAVORATORI E LAVORATRICI

Teleofono rosso

VOCI E TESTIMONIANZE DAL CARCERE

#iorestodentro

Potere al Popolo!

Sito di"Potere al Popolo!"

#indietrononsitorna

Come si finanzia una struttura grande e piena di attività come l’Ex OPG?

Supporta l'ex opg

Abbiamo messo per iscritto le idee che stanno alla base del nostro progetto, e tutti i modi in cui si può dare una mano.

Come partecipare

Ecco la nostra dichiarazione di intenti, il nostro programma

Cosa crediamo, cosa vogliamo

UN ECOGRAFO PER TUTTE E TUTTI!

CROWDFUNDING AMBULATORIO POPOLARE

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand