Sabato scorso a Napoli è successo qualcosa di davvero importante. A nemmeno una settimana dal NO al referendum, circa 250 persone – studenti, lavoratori, militanti e cittadini, professori come Giuseppe Aragno, scrittrici come Francesca Fornario, operai come Mimmo Mignano – hanno riempito gli spazi dell’Ex OPG di Materdei per incontrarsi, ragionare assieme sul futuro, organizzarsi. Per non essere telespettatori della crisi.

EN - ES  - GR

Scriviamo a caldo, dopo aver dato giusto un veloce sguardo ai dati. Ne avremo di tempo per le analisi quartiere per quartiere: ora ci sono delle cose urgenti da dire. Per capire bene cosa è successo, cosa succederà, e cosa dobbiamo fare noi. Se infatti qualcosa ci ha insegnato il referendum è che sono i popoli a scrivere la storia, e a breve saremo chiamati a grandi sfide per le quali ci sarà bisogno del contributo di tutte e tutti. Andiamo per titoli.

PER LA FIEREZZA E LA DIGNITÀ

Avevo 18 anni quando uno dei papi più infami della storia (ma anche più amati e inattaccabili), il papa polacco della fine del blocco comunista, il papa amico dei dittatori sudamericani, Giovanni Paolo II, arrivò in visita a Cuba. Mi ricordo perfettamente di lui che scendeva dalla scaletta e di Fidel che lo aspettava sulla pista composto e fiero, per una volta col completo elegante e non con la mimetica.

Il 26 novembre saremo in piazza per il corteo nazionale a Roma contro la violenza di genere.

Dalle attività sociali che quotidianamente portiamo avanti, ai vari fronti di lotta sui quali siamo impegnati, i principi a partire dai quali ci muoviamo, sono quelli dell’anticapitalismo, dell’antifascismo, dell’antisessismo, dell’antirazzismo, che cerchiamo di non praticare a “compartimenti stagni”, in percorsi di lotta autonomi, separati l’uno dall’altro, ma nel loro intersecarsi e nella loro articolazione concreta.

ES - EN

E se noi riuscissimo ad ottenere che tutti o la maggior parte dei comitati, gruppi e circoli locali si unissero attivamente nell’opera comune, potremmo in breve tempo organizzare […] un gigantesco mantice, capace di attizzare ogni scintilla della lotta di classe e dell’indignazione popolare per farne divampare un immenso incendio…

Calendario

June 2018
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
10
16
17
23
24
30

Potere al Popolo!

Sito di"Potere al Popolo!"

#indietrononsitorna

Come si finanzia una struttura grande e piena di attività come l’Ex OPG?

Supporta l'ex opg

Abbiamo messo per iscritto le idee che stanno alla base del nostro progetto, e tutti i modi in cui si può dare una mano.

Come partecipare

Ecco la nostra dichiarazione di intenti, il nostro programma

Cosa crediamo, cosa vogliamo

Verità e Gustizia per Ibrahim Manneh. Vittima di razzismo e malasanità

Verità e giustizia per Ibra!

Seguici su facebook

Seguici su twitter

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand