In questo momento a Via Bologna c'è un vuoto, una desolazione. Peccato che lì, per 25 anni, c'è stata l'allegria, la vivacità, di un mercatino interetnico, animato dalla comunità senegalese.

Ieri la Polizia Municipale ha sgomberato tutto. Abbiamo provato a capirci qualcosa, ma come al solito è tutto contorto, rimpalli di responsabilità continui. Oltre alla Polizia Municipale pare c'entri la Questura, che sempre più si propone come attore politico sul fronte della "sicurezza e del decoro" sull'onda dei decreti Minniti. Ma c'è anche la forte volontà della IVa Municipalità guidata da Giampiero Perrella (eletto con una maggioranza arancione e vicino a David Lebro - di fatto un ex democristiano della compagine del Sindaco, da poco uscito dalla maggioranza). Nonché la pressione del progetto Grandi Stazioni, che vorrebbe imporre "decoro" e "commercializzazione" degli spazi adiacenti alle stazioni centrali.  Al Comune di Napoli giurano di non avere organizzato alcuno sgombero, ma la responsabilità politica della polizia municipale e della municipalità arancione è tutta loro. Comunque sia, in tutto questo casino di burocrazia e interessi economici, che per noi comuni mortali è difficile ricostruire, ci teniamo a dire una cosa chiara: quella strada così è tristissima, il mercatino deve restare lì, agli ambulanti deve essere data la possibilità di campare, ovviamente in accordo e cooperazione con i cittadini, ma la multiculturalità di Garibaldi deve essere preservata: se Napoli vuole proporsi come città dell'accoglienza, deve accogliere davvero, non solo a parole, deve dimostrarlo con i fatti.

Per raccontare l'esistente e immaginare il futuro

IL BLOG DEI PAZZI

Calendario

October 2020
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Potere al Popolo!

Sito di"Potere al Popolo!"

#indietrononsitorna

SIAMO TORNATI! Il 7 ottobre 2020 abbiamo inaugurato la seconda stagione di Radio Quarantena. Ritorniamo con una nuova redazione, quasi 20 collaboratori e 5 rubriche settimanali.

RADIO QUARANTENA

VOCI E TESTIMONIANZE DAL CARCERE

#iorestodentro

Come si finanzia una struttura grande e piena di attività come l’Ex OPG?

Supporta l'ex opg

Abbiamo messo per iscritto le idee che stanno alla base del nostro progetto, e tutti i modi in cui si può dare una mano.

Come partecipare

Ecco la nostra dichiarazione di intenti, il nostro programma

Cosa crediamo, cosa vogliamo

UN ECOGRAFO PER TUTTE E TUTTI!

CROWDFUNDING AMBULATORIO POPOLARE

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand