Ve la ricordate la C-Star, la nave messa su dai fascisti di tutta Europa per respingere i migranti e impedire i soccorsi in mare?

La sua pagliacciata a scopi propagandistici sembra essere definitivamente finita. Dopo essere stata bloccata a Suez per vari tipi di irregolarità nei documenti (per dirne una, la nave batteva bandiera mongola!), ora è di nuovo ferma a Cipro.
I motivi non sono chiarissimi, ma sembrano essere legati a due criticità: la prima è che i "team leader" a bordo sono ex ufficiali ucraini e russi, specializzati in sicurezza armata privata in aree di conflitto. In parole semplici: mercenari dal passato più che oscuro.
La seconda è che i marinai a bordo, "affittati" per l'occasione, sarebbero srilankesi di etnia tamil che, arrivati a Cipro, hanno richiesto lo status di rifugiati politici e la protezione internazionale. Pare abbiano raccontato di aver pagato per essere presi a bordo e portati in Europa...
Così sono stati fermati sia il capitano della nave, sia l'armatore svedese Tomas Egerstrom che si è precipitato a Nicosia. La pagliacciata dei fascisti europei sembra quindi essere definitivamente finita.
Purtroppo quella che non finirà è la tragedia di migliaia di persone in fuga dalla fame e dalla guerra, la repressione degli Stati Europei che li faranno annegare nel Mediterraneo o cercheranno di trovare un accordo con la Libia per farli morire nei campi nel deserto, il razzismo e l'esclusione che dovranno subire qui...

Calendario

LE ATTIVITÀ RIPRENDERANNO A SETTEMBRE!
SCARICA IL CALENDARIO

August 2018
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Potere al Popolo!

Sito di"Potere al Popolo!"

#indietrononsitorna

Come si finanzia una struttura grande e piena di attività come l’Ex OPG?

Supporta l'ex opg

Abbiamo messo per iscritto le idee che stanno alla base del nostro progetto, e tutti i modi in cui si può dare una mano.

Come partecipare

Ecco la nostra dichiarazione di intenti, il nostro programma

Cosa crediamo, cosa vogliamo

Verità e Gustizia per Ibrahim Manneh. Vittima di razzismo e malasanità

Verità e giustizia per Ibra!

Seguici su facebook

Seguici su twitter

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand