La nostra città ha tanti problemi, alcuni sono secolari, altri sono dovuti alla crisi economica, altri ancora dipendono da un pubblico che non funziona e da uno Stato che ci vuole tenere così, ignoranti e sottomessi.

Per risolvere questi problemi servono l'onestà, la creatività, la lotta - perché troppe sono le cose che ci mancano e che determinano il degrado - e la collaborazione dal basso, serve che una comunità si metta in gioco con la sua dignità e si riprenda tutto quello che le spetta.
Di certo, quello che non serve, sono quelli che diffondono odio, che se la predono con gli ultimi, gli stupidi, i violenti che sputano solo bile e non fanno nulla di concreto, dalla mattina alla sera, per risolvere i problemi del popolo.
Ecco, purtroppo anche a Napoli c'è uno sparuto gruppo di deficienti che cerca di diffondere la guerra fra poveri, di modo che dall'alto il ricco veda il povero italiano prendere a bastonate il povero africano mentre lui continua a incassare.
Oggi questi fascistelli - che rispuntano fuori perché si devono candidare alle elezioni visto che addirittura Salvini li ha scaricati giudicandoli troppo imbarazzanti - avevano chiamato un presidio proprio alla Ferrovia per soffiare sul fuoco e "cacciare via i migranti". Insomma, i soliti sciacalli senza un briciolo di umanità e senza il coraggio di prendersela con quelli forti davvero!
D'altronde ricordiamo che questi soggetti nemmeno due anni fa si sono contraddistinti per un'aggressione, armati di mazze da baseball e martelli (!), a degli studenti fuori scuola che avevano rifiutato un loro "volantino", tanto per dire del loro livello politico e umano...
Ma a Napoli sappiamo bene che i problemi si chiamano mancanza di lavoro, camorra etc, e che i migranti sono vittime come noi di questo sistema che li sfrutta come manodopera nei campi o sulle bancarelle, e che li abbandona per strada quando non servono più.
Per questo decine e decine di militanti, saputo del presidio fascista, sono accorse alla stazione, coinvolgendo le persone delle vie adiacenti con le quali da mesi si sta cercando di discutere per migliorare la situazione. Risultato? 25 fascisti chiusi da tre cordoni di forze dell'ordine e camionette in quantità, che per una sera almeno hanno evitato di diffondere la loro schifezza ideologica.
Diminuire la quota di tossine che girano nella società è già un buon inizio per risolvere i problemi!

Calendario

November 2017
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
Date : 2017-11-01
2
Date : 2017-11-02
5
7
Date : 2017-11-07
8
Date : 2017-11-08
9
Date : 2017-11-09
12
14
Date : 2017-11-14
15
Date : 2017-11-15
16
Date : 2017-11-16
19
21
Date : 2017-11-21
22
Date : 2017-11-22
23
Date : 2017-11-23
26
28
Date : 2017-11-28
29
Date : 2017-11-29
30
Date : 2017-11-30

Abbiamo messo per iscritto le idee che stanno alla base del nostro progetto, e tutti i modi in cui si può dare una mano.

Come partecipare

Ecco la nostra dichiarazione di intenti, il nostro programma

Cosa crediamo, cosa vogliamo

Come si finanzia una struttura grande e piena di attività come l’Ex OPG?

Come si finanzia l'Ex OPG

Verità e Gustizia per Ibrahim Manneh. Vittima di razzismo e malasanità

Verità e giustizia per Ibra!

Seguici su facebook

Seguici su twitter

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand