Vogliamo raccontarvi la storia di uno dei nostri ospiti che per una serie di eventi avversi si è ritrovato a vivere per strada. Arrivato anni fa dall'Est Europa era riuscito a costruirsi una prospettiva per il futuro, una vita dignitosa.

Aveva un lavoro e una casa dove viveva con la sua compagna ma, dall'oggi al domani, si è ritrovato solo e senza più nulla. Lo abbiamo incontrato durante l’Emergenza freddo, abbiamo accolto un ragazzo arrabbiato, sconfitto, disilluso e spaventato. Nel nostro progetto ha ritrovato la speranza e la forza per rialzarsi, ha conosciuto una grande famiglia pronta a sostenerlo e aiutarlo in questa difficile ripresa e oggi, dopo quattro mesi dall'ingresso in Chiesa, è una persona completamente diversa.

Ha voltato pagina e guarda al futuro con ottimismo, ha trovato un nuovo lavoro che gli consentirà a breve di lasciarci e ricominciare a camminare con le sue gambe. La sua vittoria è la dimostrazione che quello che facciamo è giusto, è l’evidenza del fatto che il percorso dell'accoglienza a piccoli numeri consente di lavorare sui singoli individui, sui loro bisogni e necessità materiali con esiti positivi e più che concreti.

Le donne e gli uomini ospiti della Chiesa sono persone vittime dell’ingiustizia sociale, di politiche che considerano i poveri dei reietti da emarginare, delle piaghe da eliminare, persone sfortunate che “non sono state abbastanza brave nella vita”. Noi invece pensiamo che siano esattamente come noi, amici da supportare nel momento del bisogno perché al giorno d’oggi, nella precarietà che domina sovrana, basta davvero poco per ritrovarsi in strada.

In uno Paese dove la salute, il lavoro, la casa e l’istruzione sono diventati un lusso e non più un diritto, dove governi di colori diversi si trovano sempre d’accordo sulla guerra ai poveri, queste donne e questi uomini sono il nostro progetto, insieme a loro combattiamo una guerra contro la povertà e l'emarginazione.

Calendario

Potere al Popolo!

Sito di"Potere al Popolo!"

#indietrononsitorna

Come si finanzia una struttura grande e piena di attività come l’Ex OPG?

Supporta l'ex opg

Abbiamo messo per iscritto le idee che stanno alla base del nostro progetto, e tutti i modi in cui si può dare una mano.

Come partecipare

Ecco la nostra dichiarazione di intenti, il nostro programma

Cosa crediamo, cosa vogliamo

Verità e Gustizia per Ibrahim Manneh. Vittima di razzismo e malasanità

Verità e giustizia per Ibra!

Seguici su facebook

Seguici su twitter

Cassetta degli attrezzi

Conosci i tuoi diritti!

Accoglienza e diritto d'asilo

Opuscolo su contraccezione e interruzione volontaria di gravidanza

Contraccezione e IVG

Obiettivo prevenzione garantita, giusta e gratuita

Prevenzione

Manuale di autodifesa: 50 sfumature di lavoro nero... e come combatterle

Lavoro nero

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand